domenica 5 luglio 2009

sospeso


sospeso tra la terra e il cielo
vuoto sotto e sopra di me
il cuore a mille
strani colori strani odori
galleggiare senza paura di cadere
forse con la voglia di cadere
semplicemente sospeso
così vicino al cielo
e lontano dalla realtà
forse dovrei pregare
o forse dovrei continuare solo a sognare.


Wilson

5 commenti:

luly ha detto...

Romanticismo,depressione, semplicemente gioia di vivere? Cos'è che ti porta a comporre questi versi?
Qualunque cosa sia, va bene, l'importante è pensare, pensare e resistere:)
Buona giornata!

wilson ha detto...

è quel sottile filo di speranza
di dolcezza e di pazzia
che ogni tanto mi permette di sorridere edi sognare...

grazie Luly anche a te

Cicapooh ha detto...

"tienimi sopsesoooo...tra l'azzurro e il cielo"_Nucleo_
bacio ^_*

LaCoccinella ha detto...

sogna wilson, sogna... è l'unico filo diretto con la speranza.

wilson ha detto...

Cicapooh - è un pò com trattenere il respiro...poi tutto si apre...

Dee-Dee (in Genovese Coccinella si dice così)
Sogno perchè nessuno mi dice quello che devo sognare... e i sogni non sono tassabili...