giovedì 16 aprile 2009

Regressione...


Un cicciosauro regredisce dal suo stato originale, quando per empatia, vivendo per troppo tempo a contatto con gli esseri umani, ne assume la forma, l'odore, il modo di pensare, di amare di accettare il dolore.
La sua vista diventa in bianco e nero, ride, piange... vuole tatuarsi e andare in ferie.
Un cicciosauro dovrebbe essere in grado di conservare il suo istinto alla sopravvivenza... evitare di guardare la TV e non ascoltare musica che possa creargli degli scossoni emotivi.
Un cicciosauro è un cicciosauro e non desidera di volare...

2 commenti:

Elsa ha detto...

uhmm...

wilson ha detto...

Però un ciccosauro è felice quando Elsa si interessa al suo labile stato emotivo...