domenica 3 gennaio 2010

camminare



Camminare ti aiuta a filtrare i pensieri, a pensare in modo diverso da quando sei seduto davanti al computer o sei sdraiato a letto fissando il soffitto, quel soffitto che ormai conosci come te stesso, anzi forse meglio perchè lo osservi con più attenzione.
Camminare ti aiuta a vedere le cose , ad osservare quel mondo che da una vita osservi di sfuggita passando in scooter, camminare ti aiuta a vedere il colore del mare, le sfumature del cielo, a sentire l'odore del mondo che ti circonda.
Camminare ti permette di far scorrere una mano sopra una ringhiera ancora coperta di salino dopo la mareggiata,ti permette di guardare dove metti i piedi, di inciampare e rimanere comunque in piedi.
Camminare ti aiuta a respirare, puoi accelerare o rallentare puoi fermarti a goderti i raggi del sole in riva al mare... puoi persino parlare e ancora meglio ascoltare, ascoltare tutti quei suoni che solitamente ti sfuggono via insieme al vento.
Camminare ti fà sentire vivo , mentre il paesaggio cambia nelle forme e nei colori
e tu dentro ti senti finalmente un pò felice.

3 commenti:

veronica ha detto...

L'ho appena fatto. Due ore e mezza a bracceto con il mare, gli occhi hanno dipinto ogni colore, le orechie suonato ogni silenzio...e quasi quasi sento di poter respirare.

Ishtar ha detto...

Si, sono io in quelle foto...sono appena rientrata, poi ripasso per leggerti con calma un abbraccio

wilson ha detto...

Veronica...è bello respirare
Ishtar...bentornata, ti aspetto.