martedì 27 novembre 2007

"Staccare la spina"

Oggi ho deciso di "staccare la spina", dopo giorni, settimane, di "disponibilità incondizionata"... famiglia, lavoro, piccoli e grandi doveri, ho deciso di dedicare la giornata solo ed esclusivamente a me stesso e vista la bella giornata di sole, sferzata da potente grecale con temparature non troppo basse, ho inforcato la fida Turbirossa (il mio scooter) e coperto a puntino sono partito. Prima tappa Monte Fasce, temperatura nelle vallate all'ombra 3/4 gradi, vento sul crinale a 70 km/h.
Chissenefotte! Io + Turbirossa 284 kg, stabilità garantita. Seconda tappa Trattoria a Cornua , meta di operai, allevatori e anziane comitive di amici che non sanno cos'è il colesterolo ( non hanno mai fatto le analisi!), pranzo leggero, giuro!!! Un bicchiere di vino, giuro!!! Caffè senza grappa...giuro, cazzo giuro (senza senso un caffè senza grappa a fine pasto). Terza tappa, Lumarzo, poi a seguire Bargagli, Piancarnese, Sottocolle, Traforo del Passo della Scoffera e Torriglia, 900 mt per pausa caffè, sempre senza grappa, -c'è pieno di posti blocco da queste parti mi sono detto- così oggi non bevo, merda se ho incontrato anche solo un metronotte! Premesso che a Torriglia c'era sale per strada ovunque (buon segno), ho preso due raggi due alla Govi e sono ripartito alla volta di Genova, questa volta passando da Fontanegli e Bavari. Sono arrivato per le 16 a casa, ho acceso il computer e mi sono messo a lavorare, ma con gli occhi ancora arrossati dal vento, la gambe fredde (non sono uno di quelli che và in giro in scooter con la copertina, scarsi) come il marmo, un piacevole saliscendi del pasto (burp) anche se leggero, e tutto per non aver preso neppure una grappa, si sà in certe trattorie, anche se uno mangiasse solo che un riso in bianco, riuscirebbero a renderlo comunque pesante. Morale della storiella? Stò bene, che altro.

3 commenti:

Franco Zaio ha detto...

Bravo Wilson! Bisogna farseli da soli certi regali, rubarseli, quasi.

Franco Zaio ha detto...

Bellissimo il template e il restyling, inoltre.

wilson ha detto...

Grazie Franco, ricevere i complimenti da un "Master del Blog" fà sempre piacere.

Sono piccoli furti, crudeli e innocenti allo stesso tempo, che ti riportano sù, un pò più in alto.