venerdì 9 gennaio 2009

Libera ricognizione...




Libera ricognizione nel gelo del mattino.
l'aria fredda riduce il mio respiro,
lentamente apro... chiudo
ali intorpidite...
vi osservo senza essere osservato.
Ogni cosa è immobile
ogni cosa respira...
...a poco a poco si sveglia
cerca un contatto
cerca calore.

8 commenti:

luisa ha detto...

Ti prego non entrare in un camino...

luly ha detto...

Mi piace....

silvano ha detto...

Gran belle foto e bel testo.

andrea sessarego ha detto...

corvo nero...non avrai il mio scalpo!

Ishtar ha detto...

E poi stanco mi appollaio accanto al calore di un cammino, ciao

Elsa ha detto...

il testo mi prende...
m prende.
Elsa

wilson ha detto...

Luisa - Sfioro il camino per percepirne il calore
Luly - Grazie, benvenuta
Silvano - per le foto ringrazio tutti quelli che le pubblicano, per il testo... grazie
Andrea Sessarego - Tranquillo evito se posso traumi tricologici
Ishtar - ti rimando a Luisa
Elsa - Mi rende felice

Donna Cannone ha detto...

Vi osservo senza essere osservato..
Mi ci ritrovo
in questi ritmi frenetici e chiassosi
bellissime foto.Te lo dico sempre, ma non resisto!!!!